Come allenarsi in autunno! - Polisportiva Locubia

ottobre 12, 2018by redazione0
DSC_6283-1280x1920.jpg

L’estate ormai è archiviata e ha fatto spazio a una nuova stagione. Certamente, c’è un po’ di malinconia, ma non dobbiamo far sì che queste sensazioni ci portino a smettere di allenarci in quanto, come ben sappiamo, l’attività fisica e anche il più semplice movimento possono farci bene, soprattutto se si tratta di abitudini che fanno parte della nostra routine settimanale.

Inoltre, questi mesi autunnali si riveleranno l’ideale per fare il nostro allenamento all’aria aperta: temperature più gradevoli a quasi ogni ora del giorno ci consentono di metterci in movimento quando e dove vogliamo! Non avremo certo bisogno di allenamenti intensi e caratterizzati dalla preoccupazione e dalla frenesia per la prova costume, ma avremo tempo per non abbassare la guardia e mantenerci in forma persino in questa stagione autunnale.

Perciò, tutto è possibile e ci sono già tanti buoni presupposti per darsi da fare divertendosi, ma nonostante questo vogliamo darvi alcuni consigli che vi aiuteranno a capire come allenarvi al meglio durante l’autunno. Pronti per partire?

Dopo l’estate, tutto cambia. Ma ecco i tanti vantaggi per chi ama l’attività fisica…

Innanzitutto, non dimenticate che un allenamento all’aria aperta fa bene e, con il background autunnale, si rivela decisamente ancor più rigenerante, sia per il corpo che per lo spirito. I colori, quella brezza e quei giochi di luce del mattino e al tramonto, in questi mesi hanno un aspetto diverso, regalano relax e ci aiutano ad allenarci con uno stimolo differente e con più spensieratezza.

Perciò, non fatevi assolutamente intimidire dai cambiamenti climatici stagionali, ma utilizzateli per cambiare le vostre abitudini e migliorare il vostro stile di vita. Naturalmente, questi discorsi sono rivolti principalmente alle persone un po’ più pigre, che non si allenano da un po’ di tempo (le vacanze sono oramai finite, ma è difficile ritornare in pista) e non per chi consegue un allenamento costante. Ad ogni modo, allenarsi in autunno è per tutti la scelta ideale: il clima renderà tutto più semplice.

In più, ricordatevi che un allenamento costante innalza le difese immunitarie, che vi permetteranno di affrontare i mesi più freddi nel pieno delle vostre energie. Quindi, i vantaggi non mancano, ma quali sono i suggerimenti da seguire? Certamente, ci sono alcune cose al quale dovrete prestare una maggiore attenzione e alcuni accorgimenti da considerare. Di cosa si tratta?

Il vademecum da non sottovalutare: allenarsi in autunno fa bene, ma va fatto nel modo giusto!

In primo luogo, dovete stare attenti a non strafare. Ok, è ovvio che l’atmosfera, la temperatura e tutte le caratteristiche della stagione ci portano a muoverci di più, tuttavia, il “troppo stroppia sempre”! L’eccesso in ogni sua forma non è mai un bene. Infatti, quando si tratta di attività fisica, gli allenamenti vanno sempre gestiti in maniera costante e diminuendone l’intensità quando necessario, onde evitare lo stress fisico e il conseguente abbassamento delle proprie difese immunitarie.

Fare sport non significa solo muoversi, ma anche divertirsi e noi lo sappiamo bene! Ecco perché vi consigliamo uno sport di squadra che vi permetta di essere motivati di volta in volta, come i classici calcio, pallavolo e basket, oppure un allenamento in compagnia, sempre senza esagerare.

Le classiche attività aerobiche, utili per bruciare i lipidi in eccesso e per velocizzare il metabolismo, rimangono sempre al top anche quando si tratta di allenarsi in autunno. Queste attività tendono inoltre a tonificare di più la massa muscolare.

In generale, anche se inizia “il fresco”, ricordate che non è ancora il momento di mandare in letargo le sessioni di allenamento outdoor. Non a caso, continuiamo ad organizzarle anche noi! Più avanti, se avrete voglia e la possibilità di cimentarvi nello sci, che vi aiuta ad aumentare la capacità polmonare e la massa muscolare, potrete ancora approfittare dell’aria aperta!

Attenzione però alle condizioni climatiche. Evitate pioggia o vento forte se non siete abituati o molto allenati, perché questo, naturalmente, potrebbe nuocere alla vostra salute. L’abbigliamento a “cipolla”, tramandato di generazione in generazione, è sempre la migliore soluzione: vestirsi a strati ci permette di tenere sotto controllo la temperatura corporea, di non avere caldo e di non avere freddo durante l’allenamento.

Per allenarsi in autunno e farlo bene, non dimenticate di isolare la vostra sudorazione con i classici impermeabili sportivi o appositi capi d’abbigliamento, utili per evitare il raffreddamento corporeo che può indurre a diverse problematiche. Qualora facciate allenamenti al chiuso (come in palestra o in piscina) ponete invece attenzione agli sbalzi di temperatura tra i vari ambienti. In generale, non dimenticate di mangiare correttamente, prima e dopo gli allenamenti, ma di questo ne parleremo prossimamente!

 

 

redazione


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *